“ Non dirmi che è impossibile, dimmi che tu non riesci a farlo. Dimmi che non  è mai stato fatto… le uniche cose che sappiamo davvero sono le equazioni di Maxwell, le tree leggi di Newton, i due postulati della relatività e la tavola periodica. Queste sono le uniche certezze. Tutto il resto sono solo leggi umane”

Dean Kamen

ISTINTO Come prendere decisioni importanti

 

Noto sempre più spesso una cosa: siamo pieni di indicazioni, regole, cose che andrebbero fatte in un determinato modo, di gente che ci dice cosa e come fare, come raggiungere gli obiettivi che la società vorrebbe per noi.

Oggi c’è un epidemia di gente che parla di obiettivi, di standard, di modelli da seguire, di aspettative e nonostante ciò siamo sempre più bloccati, più indecisi e più infelici.

E’ UN PARADOSSO, siamo di fronte al PARADOSSO DELLA SCELTA.

Siamo abituati a pensare che più scelte abbiamo, maggiore è la nostra libertà e maggiore il nostro benessere.

Tutto questo è profondamente radicato nella nostra società e nella nostra vita, ma pensiamoci un attimo: è esattamente così? siamo davvero sicuri che poter scegliere tra tante opzioni garantisca la nostra libertà?

La risposta è negativa e vi  spiego subito perché : quando abbiamo tante opzioni, diventa davvero difficile, non solo fare la scelta giusta, ma FARLA.

ISTINTO Come prendere decisioni importanti

Avere tante alternative produce, paradossalmente PARALISI invece di liberazione. La paralisi è  dunque la diretta conseguenza dell’avere troppe scelte

Non c’è dubbio che un po’ di scelta è meglio di non averne affatto ma da questo non significa che avere molte scelte sia meglio di averne un po’ e questo succede perché tutti noi abbiamo bisogno di avere dei “limiti”, averli ci permette non solo di avere più controllo e consapevolezza di ciò che stiamo facendo, e di conseguenza anche più soddisfazione, ma anche di poterli superare (e questa è un altra parte del metodo)

Ma c’è anche un altro aspetto da considerare: abbiamo appreso molto bene a fare scelte sempre più “esterne”, sempre più “giuste”, sempre più convenzionali ma anche sempre più lontane dal nostro ESSERE, sempre più lontane dal nostro centro interiore.

E sta qui il problema vero!

Si tratta di scelte che ci stanno svuotando, che ci privano della nostra energia vitale con il risultato che ci sentiamo scarichi, svuotati, scarsamente appagati e depressi.

E’ pura follia RASSEGNARSI ad essere cronicamente ansiosi, depressi e MALATI.

Nessuno desidera che la propria vita sia così.

Meritiamo di essere più FELICI, più a nostro agio e di trovare sollievo dalla vita che ci opprime.

ISTINTO Come prendere decisioni importanti

Tutto questo mi ha portato a costruire un METODO che ha come unico obiettivo non quello di raggiungere tutti gli obiettivi della vostra vita, quella sarà solo la conseguenza, bensì quello di liberarvi dalle costrizione esterne e da quelle che vi date continuamente e poter essere e agire in modo libero e vero secondo le VOSTRE REGOLE.

Da oggi sarete voi gli unici a dettare le regole della vostra vita!

E la cosa emozionante è che quando avrete imparato a seguire il metodo il che significa riappropriarvi della vostra “istintività” , inizierete a sprigionare  una quantità di energia che fin ora non pensavate nemmeno di avere.

Già, succederà non perché prima non c’era ma per il semplice fatto che era la tua energia era bloccata in qualche parte del corpo, era tenuta a bada da tutte le regole che vi eravate imposti.

E ancora man mano vedrete che quelli che erano problemi insormontabili pian piano si semplificheranno, tutto si semplificherà, abbandonerete la dimensione della fatica e dello sforzo per abbracciare la magia di una vita semplice, pura e bella… Una vita ideale che ancora stentate a credere che esista….

La vostra vita guarirà.

ISTINTO Come prendere decisioni importanti

Le scelte che farete saranno le vostre medicine e la ricetta medica la scriveremo insieme durante il percorso che vi restituirà la cosa più importante che avete: la vostra anima, la vostra autenticità, la vostra unicità.

Solo in quel momento potremmo dire di aver raggiunto il nostro unico obiettivo: ESSERE SE STESSI!