In ogni donna vive una dea e ognuna di noi rispecchia le caratteristiche di una dea. In base alla somiglianza con alcune dee possiamo identificare 7 tipologie di donne. 

Vediamo subito le 7 tipologie di donne e come vivono il sesso.

1. La moglie

Per la donna moglie l’aspetto che viene prima di tutto è il suo uomo. E’ pronta a sacrificare tutto per lui e per il loro amore. Si sente completa solo se c’è un uomo al suo fianco, altrimenti la vita non ha senso. Prende origine da Era, l’archetipo della moglie e del matrimonio. E’ la donna fedele per eccellenza, mai metterebbe in discussione il suo matrimonio o fidanzamento e, pur di difenderlo, farebbe di tutto anche perdonare i ripetuti tradimenti del suo uomo. Già perché il pericolo per questa donna così decisa e fedele è proprio l’essere costantemente tradita. E’ molto gelosa e rabbiosa, soprattutto con chi teme possa essere interessata al suo uomo.Il sesso è solamente un mezzo per conquistare il suo uomo.

2. L’amante

Donna seduttiva, attraente, selvaggia e sensuale. Egocentrica fino a diventare teatrale. Narcisa e a  tratti frivola. Ricorda Afrodite, la dea dell’amore e della bellezza.  Sedurre per lei è tutto. Desidera e riesce ad essere irresistibile. Apparire è la cosa più importante. Ha un ottimo rapporto con il suo corpo. Vive l’esperienza sessuale in modo molto carnale. E’ una donna passionale.

3. La Madre

La donna madre trova il suo senso nell’ accudire. Partorisce e nutre non solo i suoi figli ma accoglie anche figli non suoi. Ricorda le caratteristiche di Demetra la dea collegata al mito dei raccolti. Ama i figli e la famiglia più di tutto mettendo in secondo piano il marito. E’ una donna accogliente, generosa, altruista e dolce. Queste sue caratteristiche la portano a sovraccaricarsi di responsabilità e ha estrema difficoltà nel dire di no. Tende a trascurarsi per la famiglia. Vive il sesso come procreazione, un mezzo per generare, non le interessa l’area del piacere.

4. L’eterna figlia

Donna che vive costantemente ambivalenza bambina-donna. Questa ambivalenza pervade ogni aspetto della sua vita. Non agisce mai in prima persona ma aspetta sempre che gli altri facciano scelte per lei. Si adatta molto agli altri in quanto non ha una sua definita personalità. Richiama Persefone, figlia di Demetra. Il mito racconta che rapita da Ade, ogni sei mesi torna dalla madre, con la quale ha un rapporto privilegiato. Questo suo eterno essere bambina la dota di una grandissima immaginazione e creatività. Vive un po’ sulle nuvole e non è affatto realistica. Cerca figure che possano proteggerla. Vive la sessualità in maniera ambivalente. Quando prevale la bambina il sesso è pressoché assente, al contrario quando prevale la donna ama una sessualità molto forte.

5. La razionale

Donna profondamente razionale. Comanda in lei la ragione. E’ una donna cerebrale. Molto intelligente ed è attratta da uomini che la sappiano prendere di testa. Ricorda Atena, la dea nata dalla “testa” di Zeus, dea della sapienza e della ragione. Questo suo vivere sempre e solo nella testa la porta a trascurare completamente gli istinti e corpo. Dimentica la sua fragilità e la sua parte ludica. Orgogliosa, fredda e abile calcolatrice, è una donna profondamente capace.  Ama l’uomo intellettuale, anche il sesso è vissuto molto mentalmente.

6. La solitaria

Donna che ama la solitudine e immergersi in se stessa. E’ introversa, rigorosa con se stessa e profonda. Spesso paga il prezzo della sua profondità con l’isolamento. E’ molto forte, una guida per gli altri soprattutto nei momenti difficili. Rispecchia le caratteristiche della dea Estia, dea della casa e del focolare. L’uomo non è per lei necessario, anzi preferisce vivere la vita sessuale in solitudine.

7. La guerriera

E’ la donna amazzone. Rimanda alla dea Artemide, donna desiderabile ma sfuggente.  Molto legata alla natura e agli animali. La sua priorità non né i figli né il marito.  le sorelle e le amiche sono più importanti del marito. E’ la donna che sa badare a me stessa. Spesso è la declinazione della donna femminista. È inaccessibile e fredda, può risultare addirittura spietata. Tende a non accettare la debolezza altrui. Coraggiosa, competitiva, forte. Tende a vivere la vita come una lotta e questo vale anche per il sesso.  L’uomo è un compagno di lotte o un rivale. Al letto è un gioco e una sfida.

Queste sono i 7 tipi di donne e ognuna di noi ha caratteristiche che si avvicinano ad una delle dee della mitologia, certo non siamo delle copie esatte, per fortuna aggiungerei, ma ci avviciniamo molto. 

Studiare i miti è un modo per iniziare a capire come ci siamo strutturati e getta una nuova luce su chi siamo.

E tu hai individuato la dea che è in te? 

Scopri i 7 tipi di DONNE e come vivono il SESSO